mercoledì, Luglio 28, 2021

Tokyo: ecco la lista dei 14 ginnasti olimpici in partenza per i Giochi

Tutti militari o Pubblica sicurezza, dodici donne, dieci esordienti: Ferrari veterana, Giorgia Villa la più giovane

Alexandra Agiurgiuculese
Alexandra Agiurgiuculese

 

La Federazione Ginnastica d’Italia ha definito la lista delle ginnaste, dei ginnasti e degli official che faranno parte della missione Coni ai prossimi Giochi Olimpici di Tokyo.

14 gli atleti (12 donne e 2 uomini), sui 21 posti disponibili, di cui tre titolari di un pass individuale nominativo: nella sezione della ginnastica artistica maschile (GAM) Marco LODADIO – argento agli anelli ai Campionati del Mondo di Stoccarda 2019 – e Ludovico EDALLI – ventiduesimo nell’all around qualificante, in Germania, ma terzo degli ammessi ai Giochi, alle spalle del filippino Yulo Carlos Edriel e del cubano Manrique Larduet – accompagnati dai rispettivi tecnici – Luigi Rocchini che segue il frascatano presso l’Accademia di Civitavecchia e Paolo Siviero con allena il bustese all’Accademia di via Ovada a Milano – mentre nella femminile Vanessa FERRARI ha strappato il 26 giugno scorso, a Doha, in Qatar, il suo personale biglietto a cinque cerchi, grazie al primo posto al corpo libero nel circuito di specialità della World Cup. La leonessa di Brescia sarà accompagnata nella sua quarta partecipazione olimpica dal suo mentore Enrico Casella, direttore tecnico nazionale dell’intera sezione GAF. Ebbene quest’ultimo ha sciolto anche la riserva su 4 delle restanti 11 carte olimpiche, a discrezione dei NOC partecipanti. Il quartetto che andrà a comporre la squadra sarà composto dalla bergamasca Giorgia VILLA, dalla brianzola Martina MAGGIO e dalle gemelle genovesi Asia ed Alice D’AMATO. Rispetto al team che ottenne la qualificazione due anni fa a Stoccarda restano fuori, purtroppo, Elisa Iorio e Desiree Carofiglio, frenate da due brutti infortuni che ne hanno ritardato la preparazione. Con le fate azzurre voleranno nel Sol Levante i tecnici della Brixia Monica Bergamelli (tre olimpiadi nel curriculum da ginnasta, ad Atene, Pechino e Londra) e Marco Campodonico.

Nel complesso, dunque, l’Artistica italiana, che partirà il 16 luglio, sarà rappresenta da sette atleti (5 donne e 2 uomini), con Ferrari e Lodadio a caccia della finale, rispettivamente, a corpo libero ed anelli, Edalli impegnato sul giro completo e l’Italdonne, bronzo iridato, che proverà ad entrare nell’ottetto olimpico e a centrare più finali individuali possibili, nel concorso generale e nei quattro attrezzi.

Altrettante atlete, sette in totale, e tutte donne, si contano sul fronte della Ritmica, l’unica disciplina olimpica completamene al femminile. Saliranno sulla scaletta del loro volo per l’Oriente venerdì 30 luglio. Alla XXXII edizione estiva vedremo in pedana le ginnaste selezionate dalla DTN Emanuela Maccarani, che ha atteso gli Assoluti di Folgaria del week end scorso per rendere pubbliche le sue scelte. Le carte olimpiche non nominative individuali sono andate così alle due atlete che le avevano conquistate con il sesto e settimo punteggio nella rassegna iridata di Baku 2019: la friulana di origini rumene Alexandra AGIURGIUCULESE e la ravennate Milena BALDASSARRI. Con loro ci saranno Spela Mohar Dragas, la tecnica di Alex all’ASU di Udine, e Julieta Cantaluppi, da sempre al fianco di Milena alla Faber Fabriano.

Infine, le Farfalle, che si presentano con la formazione d’oro degli ultimi europei di Varna e qualche inevitabile cambiamento rispetto al gruppo che ottenne la qualifica con l’argento all around nell’ormai lontano Mondiale di Sofia 2018, che contò sul supporto di Anna Basta e Letizia Cicconcelli, entrambe ritiratesi dall’attività agonistica dopo il rinvio di un anno dell’Olimpiade. La capitana Alessia MAURELLI, nata a Rivoli, in provincia di Torino, e cresciuta a Ferrara, accompagnerà in pedana le altre quattro colleghe, la romana Martina CENTOFANTI, la spoletina Agnese DURANTI, la bolognese Martina SANTANDREA, la padovana di origini moldave Daniela MOGUREAN. La Maccarani avrà con sé le sue assistenti all’Accademia Internazionale di Desio, Olga Tishina, Federica Bagnera e Camilla Patriarca (quest’ultima, nel 2016, faceva parte della squadra di Rio de Janeiro, giunta ai piedi del podio). Fuori dal villaggio, a disposizione, ci saranno la riserva dell’Insieme, l’aviere Laura Paris, ex Ginnastica Moderna Legnano, e il suo sparring partner, l’agente toscano della Polizia di Stato, ex Armonia d’Abruzzo, Alessia Russo. Obiettivo delle nostre étoile sarà quello di centrare la top ten con due individualiste, per poi lottare per un piazzamento di prestigio, e una medaglia di gruppo, che andrebbe ad impreziosire la già straordinaria collezione delle Farfalle.

La delegazione coordinata dal capogruppo Roberto Pentrella, Segretario Generale FGI, si completa con i due fisioterapisti, Salvatore Scintu per i grandi attrezzi e Carlotta Mauri per i piccoli. La rappresentativa FGI è composta interamente da esponenti dei gruppi sportivi militari di riferimento federale: il caporal maggiore scelto dell’Esercito Italiano Vanessa Ferrari, quattro agenti della Polizia di Stato in forze alle Fiamme Oro, e nove avieri dell’Aeronautica Militare. La più giovane della spedizione ginnica è Giorgia Villa, che il 23 febbraio scorso ha festeggiato la maggiore età, la Ferrari, invece, è la più longeva con le sue trenta primavere. Solo Vanessa (alla quarta presenza, dopo Pechino, Londra e Rio), Edalli, la Maurelli e la Centofanti (presenti in Brasile nel 2016) hanno già esperienze olimpiche alle spalle, gli altri dieci sono esordienti.  

La composizione ufficiale della ginnastica in sintesi:

Artistica Maschile:

Marco LODADIO (Aeronautica Militare)
Ludovico EDALLI (Aeronautica Militare)

Artistica Femminile:

Vanessa FERRARI (Esercito Italiano)

Giorgia VILLA (Fiamme Oro)
Martina MAGGIO (Fiamme Oro)
Asia D’AMATO (Fiamme Oro)
Alice D’AMATO (Fiamme Oro)

Ritmica:

Alexandra AGIURGIUCULESE (Aeronautica Militare)
Milena BALDASSARRI (Aeronautica Militare)

Alessia MAURELLI (Aeronautica Militare)
Martina CENTOFANTI (Aeronautica Militare)
Martina SANTANDREA (Aeronautica Militare)
Agnese DURANTI (Aeronautica Militare)
Daniela MOGUREAN (Aeronautica Militare)

(Fonte: federginnastica.it)

LASCIA UN MESSAGGIO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome

Finale U18: Genoa vs Roma 2-1. Video!

https://www.youtube.com/embed/uTvm1MRaq64 Le azioni e la premiazione della finale Scudetto Under 18: i Grifoncini si laureano Campioni d'Italia grazie alla vittoria...

Finale Coppa Lazio Under 14: Roma – Vigor Perconti 6-2. Video!

Guarda la straripante vittoria dei giallorossi nella Coppa Lazio Under 14 contro la Vigor Perconti. Mattatore del match un...

Altri articoli