sabato, Ottobre 23, 2021

Pelè lascia l’ospedale e torna a casa: “Grazie a tutti”

Il campione brasiliano è stato dimesso dopo un mese di ricovero all'ospedale Albert Einstein di San Paolo, a causa di un intervento fatto per la rimozione di un tumore al colon

Pelè con la figlia

Proprio pochi giorni fa Pelé aveva voluto mandare un messaggio a tutti i suoi sostenitori sui propri canali social: “Quando la vita impone una sfida, è sempre più facile affrontarla con il sorriso sulle labbra. Quando vedi questo post, fammi un favore. Sorridi con me”. 

Pelè sorride con la figlia

Ieri, dopo un mese di paura e di ansia, arriva la notizia che ci fa sperare. Pelé è stato dimesso dall’ospedale Albert Einstein di San Paolo, dove era ricoverato dal 31 agosto poichè aveva dovuto affrontare un intervento per la rimozione di un tumore al colon. Al momento quello che è certo è che il campione brasiliano, dovrà sottoporsi a chemioterapia, come ha ribadito il suo staff medico, confermando che il paziente al momento è in condizioni “stabili”. “Ringrazio tutto il team dell’Albert Einstein Hospital, che ha reso il mio soggiorno piacevole, con un’accoglienza umana e molto affettuosa. Grazie anche a tutti voi che da lontano rendete la mia vita completa con tanti messaggi d’amore”, queste le parole del grandissimo calciatore.

LASCIA UN MESSAGGIO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome

Atletico Lodigiani vs Riano Calcio 2-0. Gli highlights

Vittoria importante per l'Atletico Lodigiani nella quinta giornata di Eccellenza - Girone B per 2-0 sul Riano Calcio. L'arrivo...

Polisportiva Favl Cimini vs Fiumicino 4-1. Interviste ed highlights

Giornata trionfale per la Polisportiva Favl Cimini, che nella quinta giornata di Eccellenza - Girone A, si rilancia in...

Altri articoli