sabato, Dicembre 4, 2021

Frascati Scherma, dieci medaglie ai campionati italiani Under 14

“Un risultato eclatante”, dichiara Molinari

Si è conclusa a Riccione la grande kermesse dei Campionati Italiani Gpg (Under 14). Nei dieci giorni di gare in terra romagnola, il Frascati Scherma ha fatto un’autentica “scorpacciata” conquistando dieci medaglie (quattro ori, un argento e cinque bronzi) e tanti piazzamenti nei primi otto o a ridosso degli stessi. “Un risultato eclatante – dice il presidente Paolo Molinari – Per i nostri colori è stata una delle migliori edizioni dei campionati italiani che io ricordi. La novità è che è arrivata una vittoria da tutte e tre le armi e questo ci riempie di soddisfazione. Un risultato ancor più importante considerato il periodo difficile da cui usciamo e che in parte stiamo ancora vivendo: evidentemente siamo riusciti a tenere botta durante la pandemia non avendo quasi mai chiuso la palestra e questo ci ha premiato. Inoltre abbiamo portato a Riccione quasi 70 ragazzini e siamo stati in linea con le partecipazioni dei campionati italiani precedenti”. Per chi ha ottenuto un bel piazzamento, ma anche per chi non c’è riuscito, in ogni caso c’è da continuare a lavorare: “Le statistiche sono abbastanza variabili: ci sono campioni che nel Gpg hanno stentato e altri che hanno fatto bene. Parliamo sempre di atleti giovanissimi, i risultati dipendono da tanti fattori”. Di sicuro il settore Under 14 del Frascati Scherma continua a crescere: “In questa stagione abbiamo quasi toccato quota 50 nuove iscrizioni, non solo con ragazzi in età Gpg (ovvero dai dieci anni in su, ndr), ma anche con quelli dai 6 ai 9 anni. La cosa ci ha un po’ meravigliato, ma è un “effetto” legato anche all’anno post-olimpico”.
Il Frascati Scherma, dunque, applaude i suoi quattro ori (la fiorettista Mariavittoria Berretta tra le Allieve, gli sciabolatori Matteo Ottaviani tra gli Allievi e Filippo Landi tra i Maschietti e lo spadista Achilleas Antonou tra i Maschietti), il suo unico argento (il fiorettista Manfredi Di Russo tra i Ragazzi) e i cinque bronzi (gli sciabolatori Samuel Marcelli tra i Ragazzi, Ludovica Rossetti tra le Giovanissime e Riccardo Aquili tra i Giovanissimi, ma anche i fiorettisti Davide Alteri tra i Giovanissimi e Mauro Addato tra i Ragazzi), ma anche i tanti “piazzati” tra i primi otto ovvero la spadista Giorgia Amati (settima tra le Ragazze), i fiorettisti Damiano Pozzi (ottavo tra i Giovanissimi), Leonardo Albert Papi (quinto tra i Maschietti), Joan Sinopoli (quinto tra i Ragazzi), Emanuele Iaquinta (settimo tra i Ragazzi), Asia Pirozzolo (settima tra le Giovanissime) e gli sciabolatori Leonardo Reale (sesto tra i Ragazzi), Martina Calderini (settima tra le Allieve), Greta Vinci (quinta tra le Bambine), Matilde Reale (settima tra le Bambine).
Infine il Frascati Scherma ha organizzato per mercoledì prossimo la “Festa delle medaglie olimpiche e del 13esimo scudetto” della storia del club (il sesto consecutivo che segna un dominio assoluto in Italia): l’appuntamento è fissato per le ore 17,30 presso l’incantevole cornice di Villa Tuscolana.

Paolo Molinari
Paolo Molinari

LASCIA UN MESSAGGIO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome

Serie D Girone G: Carbonia vs Nuova Florida 0-3. Gli highlights

Nell'anticipo dell'undicesima giornata i ragazzi di mister Bussone superano con un netto 3 - 0 i sardi allenati da...

Serie D, una valanga di gol. Tutte le reti dell’ultimo turno. Video!

La LND ha pubblicato tutti i gol dell'ultima giornata di campionato di Serie D. Una vera e propria valanga...

Altri articoli