venerdì, Settembre 17, 2021

Aranova: per l’attacco arriva Alessandro Di Mario

"So che la società è seria ed ambiziosa con un mister di primo livello ed un organico sia di singoli che di gruppo importante. Spero di fare più goal possibili"

Alessandro Di Mario

Non si ferma l’Asd Aranova e ufficializza l’arrivo di un nuovo giocatore, Alessandro Di Mario, attaccante classe ’91, per la stagione che si appresta ad iniziare. L’ufficialità arriva dai canali social del club a cui si aggiungono le prime dichiarazioni del giocatore che riportiamo integralmente. 

L’Asd Aranova comunica di aver trovato l’accordo con l’attaccante classe 1991 Alessandro Di Mario, in arrivo dopo le ultime esperienze con Città di Cerveteri, Palestrina e Ladispoli. Queste le sue prime parole: “Per la prossima stagione la cosa che più spero è che il campionato possa disputarsi senza interruzioni, con continuità. Sono molto felice di poter vestire la maglia dell’Aranova, anche lo scorso anno c’era stata una chiacchierata ma poi alla fine si erano prese due strade differenti. So che la società è seria ed ambiziosa con un mister di primo livello ed un organico sia di singoli che di gruppo importante. Con Fagioli e Monteforte abbiamo giocato insieme in Primavera alla Lazio ed ho con loro un ottimo rapporto, sarà bello ritrovarsi come i vecchi tempi. Per quel che riguarda gli obiettivi personali spero di fare più reti possibili e di aiutare la squadra mettendomi a completa disposizione. Per gli obiettivi di squadra invece credo che sia giusto credere e sperare di ottenere il massimo dei risultati e sono sicuro che il gruppo ci darà un grossa mano per riuscirci”.

LASCIA UN MESSAGGIO

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome

Pomezia vs Atletico Vescovio 4- 2. Video!

A Torvaianica va in scena il secondo turno di Coppa Italia Eccellenza fra il Pomezia (che aspetta che finiscano...

Coppa Italia Ecc. 2° turno: W3 Maccarese vs Ottavia 4-2, gli highlights

Si è disputato il secondo turno di Coppa Italia di Eccellenza al Darra, davvero emozionante tra la W3 Maccarese e l'Ottavia,...

Altri articoli